HOME

nr.1

Mentre è chiaro che il proprietario di api può inseguire gli sciami in fuga sul fondo del vicino entro le 48 ore e che trascorse le 48 ore può inseguirle e tenersele il vicino (art.924 Codice Civile), non si capisce bene cosa possa succedere in caso di disobbedienza rispetto a questa legge italiana. Aspettiamo per chiarimenti che il nostro ministro della giustizia produca un video amatoriale, sullo stile di quello celebrativo della cattura dell’ex terrorista innocuo da quarant’anni. Intendiamoci: bene la cattura, non benissimo i tempi, malissimo il video (che probabilmente anche nello Zimbabwe avrebbero evitato).
Può interessare di più il nostro ministro della sicurezza, al confronto più serio, la legge cinese che impedisce di salvare chi sta annegando in mare, dato che una simile condotta interferirebbe con il destino che è sopra gli uomini e che, in casi come questi, prevede l’annegamento. Dato che si devono sempre rispettare le leggi o forse perché, in generale, è più prudente stare dalla parte del più forte, il nostro ministro della sicurezza, riguardo i fatti della piazza Tienanmen, avrebbe senz’altro scelto la posizione più comoda del carroarmato rispetto a quella dello studente sconosciuto. C’è solo un capitano!